Rilasciano buoni sconto in cambio di bottiglie in plastica, flaconi e lattine in alluminio. Sono i “mangia-bottiglie” o “bancomat ecologici” che si stanno diffondendo anche in Liguria. Dal 23 dicembre i riciclia point da tre diventeranno cinque

C’è chi li chiama “bancomat ecologici”, chi preferisce “mangia-bottiglie”: in Liguria ce ne sono già tre ma da sabato 23 dicembre diventeranno cinque. Due nuovi Riciclia Point sono in arrivo al centro commerciale “L’Aquilone” di Genova; si tratta di eco-compattatori per la raccolta differenziata premiante.

Verranno inaugurati alle 15 alla presenza del presidente di Legambiente Liguria, Santo Grammatico. Per Coop Liguria saranno presenti il direttore dell’Ipercoop, Maurizio Grigis e Chiara Dimo, l’addetta che ha segnalato a Coop l’esistenza di eco-compattatori mangia-bottiglie dopo un viaggio in Germania, suggerendo alla Cooperativa di adottarli.

Per la Liguria si tratta della quarta inaugurazione dopo quelle di Carasco (Ipercoop “I Leudi”), di Chiavari (supermercato Coop) e di Rapallo, alle piscine comunali. A oggi, sono stati raccolti circa 200 mila contenitori, poi avviati al riciclo con benefici per l’ambiente e risparmio di costi.

Per avere un’idea degli incentivi alle famiglie, basti pensare che da luglio a oggi, nei punti vendita di Coop Liguria che hanno aderito all’iniziativa, sono stati erogati buoni sconto per un valore che supera gli 8.000 euro.

Come funziona: a fronte di 20 conferimenti (bottiglie in Pet, flaconi e lattine) l’eco-compattatore rilascia un buono sconto da 2 euro utilizzabile su una spesa minima di 45 euro da effettuare presso l’Ipercoop. Si possono utilizzare fino a 3 buoni sullo stesso scontrino, quindi su una spesa di 90 euro si possono scontare 4 euro e su una spesa di 135 euro se ne possono scontare 6.

L’obiettivo: innalzare le percentuali di raccolta differenziata e diminuire il costo della gestione dei rifiuti nei Comuni; incentivare le buone pratiche tra la cittadinanza, che viene premiata con sconti sulla spesa o riduzioni sulle tasse; tutelare l’ambiente con iniziative di sensibilizzazione soprattutto nelle scuole del territorio.

Silvia De Simone, amministratrice di Benvenuto srl, concessionario Riciclia per la Provincia di Genova commenta: «La collaborazione con Riciclia ci ha portato oggi a questa doppia inaugurazione a Genova, la nostra città. Benvenuto crede fortemente nel valore del progetto che sta portando avanti e ha un ambizioso piano di sviluppo per Genova e Provincia che porterà nel corso del 2018 all’installazione di numerosi altri Riciclia Point. Ringraziamo Coop Liguria come sempre attenta alle politiche ambientali e in particolare al riutilizzo dei rifiuti attraverso il loro corretto conferimento».

Riciclia è l’unica azienda del settore ad essere stata riconosciuta partner da Legambiente per il forte messaggio di salvaguardia ambientale diffuso in tutti i Comuni: «Altri due Riciclia Point in Liguria aiuteranno sicuramente il Comune di Genova a innalzare la percentuale di differenziata – auspica Santo Grammatico, presidente di Legambiente Liguria – nello stesso tempo più si incentiva la cittadinanza a una corretta differenziazione dei materiali da riciclo e più favoriamo lo sviluppo dell’economia circolare, tema che sta molto a cuore a Legambiente e che è anche l’argomento cardine attorno al quale ruota l’edizione di quest’anno del nostro EcoForum Rifiuti – Comuni Ricicloni».

«Per Coop Liguria – spiega il direttore commerciale Ipermercati Ivan Poggi – l’installazione degli eco-compattatori “Riciclia” è solo una delle azioni messe in campo per tutelare l’ambiente e incentivare la raccolta differenziata: dalla chiusura con ante di tutti i banchi dei surgelati e di molti banchi frigo, per evitare la dispersione del freddo, a un impiego massivo di luci a led; dalla vendita dei detersivi sfusi alle campagne di sensibilizzazione dei consumatori sull’uso di acqua del rubinetto e prodotti in carta sostenibili; dagli incentivi ai fornitori per rendere più ecologico il loro processo produttivo alle azioni che riguardano più nello specifico lo smaltimento dei rifiuti, come la presenza, in quasi tutti i punti vendita, di contenitori per la raccolta delle pile esauste e dei farmaci scaduti; il progetto per il recupero dell’olio domestico esausto; la raccolta delle scarpe da ginnastica usate per farne pavimentazione antitrauma per le aree gioco».

La cittadinanza è invitata a partecipare all’inaugurazione di sabato 23 dicembre, quando sarà già possibile utilizzare le macchine con l’assistenza di personale messo a disposizione dal concessionario di Riciclia per la Provincia di Genova.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.