Primo incontro operativo a Genova in vista degli Stati generali dell’economia, in programma alla fine del mese di novembre.

Portualità, logistica, turismo e molti altri gli argomenti toccati nel corso dell’incontro. Obiettivo comune di tutte le azioni e le proposte, è favorire lo sviluppo del territorio e puntare sulla creazione di nuovi posti di lavoro in città.

«L’appuntamento di fine novembre – dice l’assessore comunale allo Sviluppo economico Giancarlo Vinacci – sarà uno strumento di confronto sulle cose da fare e non una mera discussione sui massimi sistemi. Genova ha bisogno di proposte concrete per tornare ad essere crocevia di scambi e protagonista nell’economia del Nord Ovest. Abbiamo un obbligo nei confronti della città e, soprattutto, delle giovani generazioni: creare nuove opportunità di lavoro e di crescita. Farlo in maniera condivisa è cruciale per raggiungere l’obiettivo».

L’appuntamento si concluderà con la sottoscrizione di uno speciale “Patto” siglato con i cittadini.

Al tavolo, coordinato dal Comune di Genova, hanno aderito i rappresentanti di Regione Liguria, Città Metropolitana, Camera di Commercio, Autorità Sistema Portuale, Confindustria, Università di Genova, Curia, Alleanza Cooperative, sindacati (Cgil, Cisl, Uil), Cna, Confartigianato, Cia, Coldiretti, Ascom Confcommercio, Confesercenti, Ascom, Aeroporto di Genova, Ance.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.