I lavori di pubblica utilità per i dipendenti Ilva di Genova-Cornigliano  interessati dagli ammortizzatori sociali, la cui scadenza era prevista per il 30 settembre, saranno prorogati per ulteriori 12 mesi. È quanto concordato in seguito all’incontro a Roma tra il viceministro allo Sviluppo economico Teresa Bellanova, la Regione Liguria – rappresentata dal presidente Giovanni Toti, gli assessori allo Sviluppo economico, Edoardo Rixi e al Lavoro, Gianni Berrino – e il Comune di Genova – appresentato dall’assessore allo Sviluppo economico Giancarlo Vinacci.

La copertura economica, come già avvenuto l’anno passato, sarà effettuata con i residui fondi in disponibilità alla Società di Cornigliano, che il governo si è impegnato a rifinanziare per le ulteriori necessità. L’accordo sarà sottoscritto venerdì 22 settembre alle 9.30 nella già prevista riunione tra ministero, enti locali e organizzazioni sindacali.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.