Si è svolta oggi, a Palazzo San Giorgio, una riunione tra gli assessori allo Sviluppo economico di Regione Liguria e Comune di Genova, Edoardo Rixi e Giancarlo Vinacci, Paolo Emilio Signorini, presidente dell’Autorità di Sistema Portuale dai rappresentanti sindacali del settore metalmeccanico (FIOM, FIM e UILM) per valutare lo stato delle procedure per l’assegnazione delle aree ex Piaggio.

Avanza l’iter amministrativo: sono intervenute le modifiche necessarie degli strumenti urbanistici ed è ormai prossima la pubblicazione dell’istanza pervenuta all’AdSP da parte di Phase spa, Cosmet snc, Cosnav srl ed Eurocontrol spa. Pubblicazione che sarà estesa a un periodo di 60 giorni e che conterrà, nei termini previsti dalle norme, le modalità di apprezzamento degli assetti organizzativi che saranno presentati dai concorrenti anche in
relazione alla ricollocazione del personale ex Piaggio.

Le organizzazioni sindacali hanno anche preannunciato, una volta individuato il soggetto aggiudicatario, la richiesta di un tavolo istituzionale e sindacale per assicurare il mantenimento degli impegni sottoscritti in sede governativa.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.