Carige, piccolo azionista si candida a entrare in cda

Carige, piccolo azionista si candida a entrare in cda

Un piccolo azionista ha presentato la propria candidatura a membro del cda di Banca Carige e il board della società l’ha accettata.

Si tratta di Francesca Corneli, romana, che ha spiegato ai giornalisti di essersi candidata perché ritiene che «la presenza di piccoli azionisti negli organi di governance sia uno strumento necessario per tutelare i diritti di tutti».

L’assemblea dei soci delibererà sulla sua candidatura.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here