Msc Crociere e Fincantieri hanno celebrato ieri il float out di Msc Seaview. La cerimonia si è tenuta nel cantiere di Monfalcone, dove la nave è in costruzione. Il float out è il momento in cui la nave tocca l’acqua per la prima volta all’interno del bacino di carenaggio che viene riempito, consentendo successivamente alla nave di trasferirsi alla banchina di allestimento dove proseguirà la fase finale della costruzione. Gli esterni della nave sono completi e da ora i lavori si concentreranno sull’allestimento degli interni, degli infissi e degli arredi.

Msc Seaview è la seconda nave di generazione Seaside, basata su un propotipo caratterizzato da un design fortemente innovativo e progettato per portare i viaggiatori ancora più vicini al mare. Con i suoi 323 metri di lunghezza e una stazza lorda di 154.000 tonnellate, la nave potrà ospitare fino ad un massimo di 5.179 viaggiatori. Msc Seaview è la seconda nave della generazione Seaside, la gemella Msc Seaside sarà pronta per entrare in servizio a dicembre di quest’anno. La nave entrerà in servizio a giugno del 2018, quindi dopo solo sei mesi rispetto alla gemella Msc Seaside che entrerà in servizio a dicembre 2017 con un Grand Voyage da Trieste fino a Miami.

Msc Seaview salperà la prossima estate per la sua stagione inaugurale nel Mediterraneo.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.