Alla vigilia della riunione della Bce, da cui sono attese indicazioni di Mario Draghi sul programma di acquisto di titoli, le borse europee ripartono al rialzo grazie alla leggera frenata dell’euro/dollaro (-0,2% a 1,1527 rispetto ai 1,1554 di ieri sera).

Mentre Milano segna +0,15% nel Ftse Mib e +0,14% nel Ftse All Share, le altre borse europee sono in scia: Parigi e Francoforte salgono dello 0,3%, Londra dello 0,2%.

Tra i titoli in rialzo StMicroelectronics (+1,4%), Astm(+1%) e Sias (+0,4%), dopo la presentazione del piano 2017-21 delle società del gruppo Gavio che stimano una crescita media annua dei dividendi del 7%.

Il prezzi del barile di petrolio registrano una flessione di mezzo punto percentuale e il Wti per consegna agosto arretra a 46,18 dollari al barile.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.