Apertura positiva per il Ftse Mib (+0,26%) alla Borsa di Milano a quota 21.069 punti. Tra i titoli milanesi a maggiore capitalizzazione, bene Salvatore Ferragamo (+0,97%), StMicroelectronics (+0,86% complice il miglioramento del target price da parte di Goldman Sachs), Banco Bpm (+0,9%) e Fiat Chrysler (+0,84%), mentre perdono terreno Yoox Net-A-Porter (-0,6%) e Recordati (-0,54%).

Avvio di giornata leggermente positivo per le Borse europee. Londra +0,1%, Francoforte +0,38%, Parigi +0,37%.

La Borsa di Tokyo ha chiuso gli scambi in rialzo, sostenuta dalla progressiva svalutazione dello yen e dal nuovo record fatto segnare dagli indici azionari statunitensi. Il Nikkei segna un aumento dello 0,81%.

Il prezzo del petrolio arresta il ribasso: il greggio Wti del Texas, in calo da ieri, scambia a 44,2 dollari al barile. Avanza lievemente il Brent (+4 centesimi a 46,95 dollari).

Nei cambi partenza in rialzo per l’euro sui mercati. La moneta unica prova a recuperare il ribasso visto ieri e sale dello 0,12% a 1,1162 rispetto al dollaro.

Apertura stabile per lo spread fra Btp e Bund. Il differenziale segna 166 punti, praticamente invariato rispetto a ieri. Il rendimento del decennale italiano è pari all’1,94%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.