A sostenere l’impennata delle compravendite immobiliari a Genova (+22,9% nel 2016, dati Agenzia delle Entrate) c’è anche il mercato delle residenze di pregio, che sempre più attrae l’interesse non solo dei liguri stessi, ma anche da altre regioni del Nord Italia (Lombardia in testa) e degli stranieri, tra cui, secondo lo studio di Santandrea Luxury Houses (gruppo Gabetti), svizzeri e russi.

Secondo le rilevazioni di Santandrea, le zone più “cool” sono considerate Albaro e il Centro, dove si cercano soprattutto appartamenti di almeno 150 mq e 4 camere da letto. Non possono mancare il box e la terrazza ai piani alti, possibilmente vista mare.

«Genova sta mostrando segnali positivi per il mercato di pregio − commenta Cristiano Tommasini, RE Private Supervisor Genova Santandrea − la zona di Albaro rimane in testa alle preferenze, in particolare grazie alla presenza di diversi palazzi d’epoca di prestigio, in contesti esclusivi. Via Montallegro, viale Causa, la stessa via Albaro e adiacenti sono tra le più ambite dai genovesi; in questo caso è fondamentale la presenza del box auto e sono richiestissimi appartamenti ai piani alti con terrazzo, a fronte di una scarsa offerta sul mercato. Per quanto riguarda le soluzioni in villa, riscontriamo una richiesta che proviene principalmente da altre regioni d’Italia, in testa la Lombardia, e dall’estero». In questo caso le zone di riferimento sono quelle del Levante: Quarto, Quinto e Nervi e parliamo di immobili di 400-500 mq, comprensivi di spazi esterni. Per questa tipologia, è molto importante la vista mare, la presenza del giardino, del posto auto e lo stato di manutenzione interna ed esterna dell’immobile.

I prezzi rimangono in lieve diminuzione in tutte le zone a eccezione di Nervi, Quarto e Quinto. I tempi medi di vendita si sono attestati nel secondo semestre 2016 su una media di circa 7 mesi, con sconti del 10% circa. Secondo le rilevazioni Santandrea, si prevede anche nel 2017 un trend positivo nel settore immobiliare di pregio: Albaro e il Centro continueranno a essere le zone top a fronte di prezzi stabili.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.