Piazza Affari chiude con un +0,6% nella prima seduta della settimana (Ftse Mib finale 21.704,46 punti, Ftse All Share +0,53% a  23.926,02 punti). Positive anche le altre borse europee: il Cac40 a Parigi termina con un +0,2%, il Dax30 a Francoforte +0,29%.

A Milano ottima performance per Italgas (+3,22%), in attesa del nuovo piano industriale che sarà presentato a fine mese. Bper Banca (+2,45%) rimbalza dopo essere stata penalizzata più di altri istituti dopo la pubblicazione della trimestrale. Banca Carige +0,68%, Unicredit +0,41% Segno opposto per Finecobank (-1,56%) e Banca Generali (-1,17%). Bene i petroliferi: Tenaris (+2,18%), Saipem (+1,28%) ed Eni (+0,74%).

Il petrolio: il contratto consegna Luglio sul Wti sale del 2,70% a 49,47 dollari al barile e il Brent del Mare del Nord con uguale scadenza del 2,60% a 51,26 dollari al barile.

I cambi: l’euro passa di mano a 1,0979 dollari (1,0941 in avvio). L’euro vale anche 124,774 yen, il dollaro 113,63 yen.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.