Savona: sgombero e sistemazione della zona del “Sacro Cuore”

Savona: sgombero e sistemazione della zona del “Sacro Cuore”

Operazione di sgombero e sistemazione nella zona del “Sacro Cuore” a Savona. Questa mattina, personale di Ata, alla presenza di agenti della polizia municipale e di un’impresa incaricata, sotto la supervisione dell’assessore del Comune all’Ambiente e ai Lavori pubblici Pietro Santi, del componente del consiglio di amministrazione di Ata Matteo Debenedetti e del direttore di Ata Luca Pesce, ha effettuato un intervento di pulizia, rimozione rifiuti abbandonati e sistemazione generale dell’area dell’ex parcheggio nei pressi della chiesa del Sacro Cuore, poco lontano dalla piscina comunale e dal lungomare.

«Dal nostro insediamento a oggi – spiega Pietro Santi – abbiamo ricevuto numerosissime segnalazioni relative al degrado e alla situazione di disagio creata da quell’area, che da troppi anni versava in uno stato di abbandono, utilizzata anche come dormitorio abusivo, con bagni a cielo aperto, da senzatetto e clochard. Era necessario un intervento per mettere a posto l’ex parcheggio. Così, d’accordo con il sindaco Ilaria Caprioglio, abbiamo richiesto un’operazione di sgombero e sistemazione generale dell’area, alla quale seguiranno lavori per la realizzazione di griglie in ferro che, saldate dalla ditta specializzata, eviteranno future intrusioni».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here