Il 100% di Premuda, operatore nei servizi di trasporto marittimo e nel noleggio di navi per il trasporto di rinfuse liquide e secche, proprietario inoltre di una Fpso (sistemi di estrazione, stoccaggio e ridistribuzione di prodotti petroliferi mediante strutture galleggianti), è passato a Pillarstone Italy.

Nel contesto della transazione, Banca Popolare dell’Emilia Romagna ha aderito alla piattaforma Pillarstone della quale fanno già parte Intesa Sanpaolo, Banca Imi, Unicredit e Banca Carige.

In una nota di Pillarstone si legge che investirà nell’azienda 50 milioni di euro al servizio dell’implementazione del nuovo piano industriale. Dopo l’operazione, il patrimonio netto di Premuda ammonterà a 75 milioni di euro.

Pillarstone è la piattaforma fondata nel 2015 da Kkr Credit con John Davison, coinvestitore e ceo, ed è aperta a tutti gli istituti di credito per partecipare alla creazione di valore derivante dalla capacità di gestione di Pillarstone delle esposizioni non-performing, attraverso l’iniezione di liquidità a lungo termine e competenze operative per consentire il riequilibrio finanziario e permettere alle aziende italiane di tornare a crescere e creare valore.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.