Ci sarà anche l’Aeroporto di Genova alla 24esima edizione della MittMoscow International Travel & Tourism Exhibition, in corso nella capitale russa fino al 16 marzo. Si tratta della più importante fiera del turismo di tutta la Federazione Russa e tra i principali appuntamenti mondiali del settore.

Obiettivo della presenza del Cristoforo Colombo, stringere contatti con operatori del turismo e vettori per stimolare il traffico verso la Liguria, in particolare dalla Federazione Russa, e verificare la possibilità di fare attivare nuove catene charter che affianchino il volo di linea già attivo.

Parliamo del Genova-Mosca della compagnia S7, operativo dal 2013 per la stagione estiva e dall’anno scorso con tre voli alla settimana. Dal 2013 al 2016 S7 ha trasportato circa 55 mila passeggeri, che si aggiungono ai 16 mila che hanno volato a Genova grazie alle catene charter e ai 46 mila che sono arrivati al Cristoforo Colombo facendo uno scalo in aeroporti come Monaco, Roma, Amsterdam o Parigi. L’obiettivo dell’Aeroporto di Genova è quello di convincere la compagnia S7 a estendere l’operatività del volo su tutto l’anno, possibilmente aumentandone le frequenze.

Ma non solo Russia alla Mitt: alla manifestazione saranno presenti 182 Paesi e 1.624 tra agenzie di promozione, operatori del turismo, aeroporti e compagnie aeree. La Fiera di Mosca sarà l’occasione per incontrare i vettori e presentare le opportunità rappresentate del territorio ligure sia in chiave di turismo incoming sia di sviluppo di traffici outgoing e business.

Tra i principali obiettivi del Colombo: collegamenti con il Nord Europa (Scandinavia, Gran Bretagna e Germania in particolare), Madrid e Bucarest.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.