Genova: accordo Comune-Palazzo Reale per alloggi agevolati

Genova: accordo Comune-Palazzo Reale per alloggi agevolati

Oggi la giunta del Comune di Genova su proposta dell’assessore alle Politiche socio- sanitarie e per la casa Emanuela Fracassi, ha approvato un accordo con il Museo Autonomo di Palazzo Reale per realizzare un progetto congiunto volto a sviluppare nuove politiche socio abitative nel quartiere di Prè e dare un’importante risposta al disagio abitativo cittadino. Palazzo Reale metterà a disposizione del Comune di Genova alloggi a canone accessibile – massimo di euro 200 mensili – destinati a persone e famiglie con problematiche socio-abitative.

Gli assegnatari dovranno essere autonomamente in grado di mantenere il proprio alloggio e possedere una capacità economica sufficiente a sostenere i costi della locazione che non potranno comunque superare il 30% del reddito totale del nucleo familiare. Inoltre, dovranno mostrare interesse ad inserirsi nel tessuto sociale del quartiere collaborando al suo miglioramento insediandosi con attività lavorative, di studio, di volontariato, culturali e altro.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here