Sciopero dei treni e, a Genova, anche degli autobus domani, 8 marzo (anche se i disagi per chi si muove con il tpl su gomma saranno contenuti).

Il personale del Gruppo Ferrovie dello Stato si asterrà dal lavoro da mezzanotte alle 21 di mercoledì. Le Frecce circoleranno regolarmente.

I treni regionali potranno subire ritardi, cancellazioni o variazioni. Saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.

A Genova sciopero in Amt

A Genova sciopera per tutta la giornata anche il personale Amt che aderisce alla sigla dell’Unione sindacale di base Lavoro Privato Liguria. Il servizio sarà garantito nelle due fasce: dalle 6 alle 9 e dalle 17.30 alle 20.30; il restante personale si asterrà dal lavoro per l’intero turno (compreso il personale di biglietterie, esattoria e servizio clienti).

Per quanto riguarda la Ferrovia Genova-Casella il personale viaggiante si asterrà dal lavoro per l’intera giornata e il servizio sarà garantito nelle due fasce: dalle 6.30 alle 9.30 e dalle 17.30 alle 20.30; il restante personale si asterrà dal lavoro per l’intero turno.
Il servizio sarà garantito per le persone portatrici di handicap.

In ogni caso i disagi dovrebbero essere limitati: in occasione dell’ultimo sciopero del 21 ottobre 2016, proclamato dalla stessa organizzazione sindacale, le astensioni dal lavoro dei dipendenti hanno avuto un’incidenza sul servizio programmato pari al 11% nel servizio urbano e all’11% nel servizio della Ferrovia Genova-Casella.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.