Rfi (Rete ferroviaria italiana) ha programmato nterventi di potenziamento infrastrutturale e manutenzione straordinaria sono programmati   dal 5 febbraio al 31 marzo tra le stazioni ferroviarie della Spezia e Deiva Marina, sulla linea Genova – La Spezia. L’investimento complessivo è sugli 11 milioni di euro.

Si tratta di una prima fase di importanti e improrogabili attività di manutenzione di alcune gallerie della tratta e del rinnovo totale dell’armamento (pietrisco, traversine e rotaie) per una lunghezza di dieci chilometri. Inoltre, nella stazione di Monterosso, sarà innalzato il primo marciapiede (55 centimetri – standard europeo per il servizio metropolitano) per agevolare la salita e la discesa dei passeggeri dai treni e verranno realizzati lavori propedeutici all’installazione dell’ascensore.

Questi interventi, oltre a migliorare le performance della linea, permetteranno l’abbattimento delle barriere architettoniche nella stazione di Monterosso.

Rfi svolgerà le attività in orario diurno e senza interferire con il traffico dei treni con l’eccezione – fino al 31 marzo – di una breve fascia oraria notturna durante la quale sarà necessario sospendere la circolazione ferroviaria, con modifiche al servizio di due treni regionali.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.