L’Anac ha avviato la richiesta di commissariamento del consorzio Cociv in relazione al progetto e
alla realizzazione del Terzo Valico, la Tav Milano-Genova: Cociv è general contractor e in tale veste avrebbe dovuto garantire la correttezza degli affidamenti.

La richiesta di “straordinaria e temporanea gestione” è diretta al Prefetto di Roma, cui spetta la decisione, ed è connessa con le inchieste giudiziarie delle procure di Genova e Roma.

Lo stesso consorzio si è costituito come parte lesa e, a quanto risulta,  attende con serenità l’esito delle inchieste giudiziarie per accertare se siano state commesse effettivamente irregolarità da parte di suoi dirigenti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.