L’assessore alle Manutenzioni del Comune di Genova Gianni Crivello ha fatto una prima stima dei danni dagli incendi che hanno devastato il territorio del capoluogo ligure da Ponente a Levante.

«Si possono stimare nel Ponente genovese danni intorno ai 100-150 mila euro
a causa degli incendi – spiega – ma si tratta di una cifra sottostimata, destinata ad aumentare».

L’assessore evidenzia che i danni, tra l’altro, sono stati diversificati: «A Levante a essere distrutta è stata la macchia diffusa, mentre a Ponente sono state danneggiate anche le ville, come villa Pallavicini, riaperta da poco».

Proprio villa Pallavicini ha lanciato una raccolta fondi per risistemare le parti danneggiate: si può effettuare un bonifico a A.P.S. Amici di Villa D. Pallavicini, Banca Prossima
IT49 I033 5901 6001 0000 0079 109, causale: danni incendio 2017

Quanti volessero la dichiarazione di “erogazione liberale” per poter scaricare fiscalmente una parte della donazione, si può richiedere via email a amicivillapallavicini@gmail.com
Per tutte le altre informazioni potete scrivere a info@villadurazzopallavicini.it o chiamare lo 010 8531544

Qui il nostro articolo di approfondimento sugli incendi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.