Fagioli e Rina Services hanno collaborato per l’installazione sicura della colossale piattaforma Hebron in Canada. Il giacimento petrolifero Hebron si trova al largo delle coste canadesi dell’isola di Terranova e del Labrador, a 350 km da Saint John. L’inizio delle operazioni di estrazione del petrolio è previsto per la fine del 2017. La piattaforma è stata costruita utilizzando una struttura in cemento che si “auto-supporta” grazie alla sola forza di gravità e sarà in grado di sopportare l’impatto con gli iceberg e le difficili condizioni meteo-marine della zona. Fagioli, società italiana esperta nel trasporto e nel sollevamento di carichi eccezionali, ha portato a termine con successo il sollevamento e l’installazione delle gigantesche strutture della piattaforma insieme a Rina Services, che ha effettuato la complessa verifica tecnica necessaria affinché il progetto si sviluppasse in sicurezza.

È stato il modulo da 45.000 tonnellate, il cosiddetto Utilities process module (Upm), a rappresentare la prova più sfidante per Fagioli e Rina. Costruita in Corea, questa immensa struttura è stata trasportata su chiatte fino alla sua posizione finale a Bull Arm in Canada. Qui, una parte molto significativa delle sovrastrutture, in particolare il modulo alloggi del peso di più di 4.000 tonnellate, è stata integrata con l’Upm, uttilizzando un pontone di appoggio. A causa delle dimensioni dell’Upm e del peso del modulo alloggi, la valutazione della stabilità del pontone e della capacità di resistere alle condizioni avverse hanno rappresentato elementi critici durante la fase di spostamento. Rina Services ha sviluppato una dettagliata analisi, verificando la progettazione, la struttura e la stabilità del modulo.

La valutazione, attraverso il calcolo, del fatto che le condizioni meteo-marine prevalenti avrebbero permesso l’installazione in sicurezza e con successo ha rappresentato una fase molto delicata della pianificazione delle attività. Un movimento troppo ampio della chiatta e, quindi, del modulo, avrebbe reso impossibile le operazioni di posizionamento.

Fagioli, con un fatturato 2016 di circa 200 milioni di euro, è uno dei principali attori a livello globale nell’industria del trasporto e sollevamento di carichi pesanti, di logistica e di ingegneria applicata. Con 700 risorse di esperienza distribuite in numerosi uffici nel mondo, e il quartier generale a Reggio Emilia, Fagioli ha un posizionamento unico nel mercato e possiede la capacità di offrire soluzioni logistiche complete per il trasporto, il sollevamento e l’installazione di moduli senza limiti di tonnellaggio ai settori dell’oil & gas, dell’offshore, dell’energia, dell’industria civile e pesante. www.fagioli.com

Rina Services spa è la società del gruppo Rina attiva in classificazione, test, ispezione e servizi di certificazione. Rina è un gruppo multinazionale che fornisce servizi di verifica, certificazione, valutazione di conformità, classificazione navale, valorizzazione ambientale, test di prodotto, supervisione in loco e dei fornitori, formazione e consulenza ingegneristica attraverso una vasta gamma di industrie e servizi. Rina ha 378 milioni di euro di attività nel 2015, oltre 3000 risorse, 163 uffici in 60 Paesi nel mondo, sede direzionale a Genova.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.