Il Ftse Mib della Borsa di Milano ha concluso la seduta a+0,69% in controtendenza con il resto d’Europa, visto che Londra ha chiuso a -0,54%, Parigi a -0,25% e Francoforte piatta (-0,02%).

Gli occhi erano puntati sul board della Bce: nessuna sorpresa, confermati i tassi a zero e una politica monetaria ultraespansiva. Il presidente Mario Draghi ha detto che le pressioni inflazionistiche di fondo rimangono deboli e ribadito la necessità delle misure straordinarie varate dalla banca centrale.

A Piazza Affari gli acquisti si sono concentrati sui titoli bancari come Ubi (+7,33%) alla guida del listino. Bene anche Carige, che ha guadagnato il 5,97%. Acquisti anche su Fca (+4,8%). Qualche presa di beneficio su Luxottica (-2,7%).

Chiusura stabile per lo spread tra Btp e Bund decennale a 160 punti. Il tasso è all’1,98%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.