Il consorzio Cociv, incaricato della realizzazione del Terzo Valico ferroviario Genova-Milano, comunica di aver avviato ogni iniziativa possibile, anche attraverso il confronto con il committente Rfi, per garantire il rispetto del programma dei lavori, ribadendo il proprio impegno per il mantenimento dei livelli occupazionali.

«Le irrinunciabili azioni assunte in presenza di accertamenti effettuati dall’Autorità Giudiziaria – si legge in una nota stampa del consorzio – sono proprio finalizzate a garantire la prosecuzione dei lavori del Terzo Valico in un contesto di trasparenza, continuità e rispetto del contratto. Di tale quadro è stata data informativa alle Autorità, alle organizzazioni sindacali e al committente. Già nei prossimi giorni potrebbero essere comunicati gli effetti positivi delle iniziative assunte in termini occupazionali».

Il consorzio Cociv «invita tutti coloro che hanno realmente a cuore la prosecuzione dell’opera e gli interessi dei lavoratori a rispettare la verità dei fatti e della legge».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.