Con un boom di arrivi e presenze Genova conquista posizioni tra le mete turistiche in crescita in Italia. È quanto è emerso dal convegno “Genova, la crescita del turismo: destination management e marketing territoriale”, svoltosi ieri al Grand Hotel Savoia.

Dal 2012 al 2015 Genova ha registrato un aumento degli arrivi (italiani e stranieri) pari al 10,32%, con i flussi stranieri che guidano i trend, e di presenze che nello stesso periodo hanno segnato un +11,17%, come emerge dai dati presentati da Carla Sibilla, assessore al Turismo del Comune di Genova.

Il 91,1% di chi nel 2016 è stato ospite di un hotel a Genova è rimasto colpito dalla attrazioni turistiche, come registrano le 42.500 rilevazioni condotte da Res Hospitality Business Developers, presentate dal presidente Marco Malacrida, esperto in analisi di scenari nel comparto dell’accoglienza turistica a livello internazionale. E questo rende, come registrano i dati di crescita dei ricavi per camere disponibili, e a dirla con le sue parole ora «Genova è diventata una destinazione di valore economico».

Come conservare i risultati raggiunti e conquistare nuove fette di mercato? I buoni risultati dicono che a Genova ci sono due fronti sui cui concentrarsi per attrarre ancor più turisti: il settore congressuale e le crociere. E nuove ricette a cui guardare e modelli di sviluppo di marketing territoriale arrivano dal confronto emerso durante la tavola rotonda, dalle due partecipanti giunte da Emilia Romagna e Piemonte.

Secondo Marilena Ferraroni, di Event & Conference Business Unit di Ieg Italian Exhibition Group spa, realtà nata nelle scorse settimane dall’alleanza tra Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, la ricetta del successo del modello Rimini è il continuo rinnovamento, la riqualificazione e la sinergia tra pubblico e privato. E anche dal Piemonte Marcella Gaspardone, comitato direttivo e direzione marketing Turismo Torino e Provincia, sottolinea l’importanza di offrire un prodotto che punti su un’offerta più allargata.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.