Stanziati 16 milioni di euro per il “rinnovo del materiale rotabile” e 3 milioni di euro per “sistemi di trasporto intelligenti”. L’ok è arrivato oggi dalla giunta regionale della Liguria.

«Le risorse – spiega l’assessore regionale ai trasporti Gianni Berrino – saranno impiegate anche per l’acquisto di nuovi 80 bus per le città di Genova, quindi per Amt, Imperia e Sanremo per Rt Riviera Trasporti». Dei 16 milioni di euro per il rinnovo parco mezzi, 12,8 milioni provengono dai fondi Por Fers 2014-2020, mentre 3,2 milioni sono la quota di cofinanziamento da parte delle aziende di trasporto pubblico locale. I fondi rientrano nell’accordo per il rinnovo della flotta regionale stipulato a novembre 2013.

«Stiamo portando avanti gli impegni presi – commenta Berrino – per dare un servizio di trasporto pubblico ai cittadini sempre più efficiente. Grazie a queste risorse, le aziende sono pronte a procedere al capitolato per gli acquisti». I nuovi bus saranno consegnati nel corso del 2017.

I 3 milioni di euro di fondi Por Fesr per i “sistemi di trasporto intelligenti” saranno dedicati al sistema di bigliettazione elettronica, il cui costo complessivo ammonta a circa 23 milioni di euro. «Le risorse stanziate oggi – prosegue l’assessore – si vanno ad aggiungere a quelle destinate al settore trasporti in fase di assestamento di bilancio che ammontavano a 8 milioni di euro. La bigliettazione elettronica è strategica sia per rendere un sempre più moderno sistema di trasporto ai liguri sia per recuperare risorse dalla lotta e dalla prevenzione ai portoghesi».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.