«Esprimiamo tutta la nostra vicinanza alle popolazioni colpite dalla nuova scossa di terremoto che si è abbattuta nuovamente sul Centro Italia, infliggendo un’ulteriore e profonda ferita a un territorio già martoriato, dopo l’ultimo terremoto dello scorso agosto. A questo proposito stiamo effettuando la ricognizione di tutti i mezzi e delle risorse disponibili per poter far fronte alle eventuali richieste delle popolazioni e siamo in contatto con il Dipartimento Nazionale della Protezione civile per offrire il nostro concreto supporto». Lo annuncia il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti.
«In base alle richieste che riceveremo dal Dipartimento nazionale di protezione civile – aggiunge l’assessore regionale alla Protezione civile, Giacomo Giampedrone – offriremo il nostro aiuto concreto, in particolare stiamo valutando di offrire il nostro supporto attraverso l’invio di moduli abitativi e di servizi che possono ospitare circa 250 persone».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.