«Il dipartimento nazionale della Protezione civile ci ha comunicato la disponibilità a fare le preannunciate ricognizioni sul territorio, propedeutiche all’erogazione dei contributi a favore di soggetti privati, attività economiche, produttive e agricole. Inoltre, il dipartimento ha preso atto della rendicontazione analitica dei danni inviata dalla Regione Liguria con una stima dei volumi delle risorse necessarie al risarcimento».

Lo annuncia l’assessore regionale all’Agricoltura Stefano Mai in merito al risarcimento danni alle aziende agricole colpite dalle alluvioni del 2014.

Mai invita i parlamentari e i consiglieri del Pd a «unirsi al nostro pressing sul governo affinché inserisca nella legge di Stabilità adeguati stanziamenti per il risarcimento dei danni, attesi da ormai due anni».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.