Sono oltre 250 i tecnici di e-distribuzione (gruppo Enel), coadiuvati dalle imprese appaltatrici, in campo da ieri per fronteggiare le conseguenze dell’ondata di maltempo che ha colpito la zona di Genova e della Riviera di Levante, provocando disservizi e disagi per la clientela.

La tromba d’aria e la “bomba d’acqua” che si sono abbattute intorno alle 13.30 di ieri hanno causato la caduta di numerosi alberi ad alto fusto sulle linee elettriche dell’area.

Gli interventi delle squadre operative di e-distribuzione sono proseguiti senza sosta nella notte con la posa di generatori e la messa in sicurezza degli impianti e continueranno fino al completo ripristino e al rientro dell’emergenza meteo.

E-distribuzione sta operando in collaborazione con la Protezione Civile e con tutte le autorità locali: i lavori sono coordinati dal Centro operativo di Genova che monitora la rete elettrica 24 ore su 24.

La situazione al momento non desta preoccupazioni e si conta di normalizzare il servizio in poche ore.

E-distribuzione ricorda che è sempre attivo il numero 803500 per le richieste di intervento.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.