Lo dicono gli ultimi dati diffusi dall’Ufficio studi Tecnocasa, che ha effettuato un’analisi sull’andamento dei prezzi nel primo semestre del 2016 nelle località di mare, lago e montagna: in questa prima parte di anno gli immobili turistici hanno visto prezzi ancora in diminuzione rispetto al semestre precedente: -1,3% il ribasso nelle località di mare, -1,2% per i valori delle case in montagna, performance migliori per il lago che chiude con -1,7%.

Proprio una località ligure marinara, Chiavari, viene presa in considerazione tra quelle in cui il calo è stato più consistente: -4,6%, insieme a Riccione (-4,9%), Scalea (-5,9%) e Rimini (-4,3%). Guardando panorama regionale di mare, le performance migliori spettano a Campania  (-0,1%), Puglia (-0,2%), Sardegna (-0,3%). Più accentuati i ribassi in Toscana (-4,4%), in Calabria (-2,4%) ed Emilia Romagna (-2,3%).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.