Tigullio, lanciato il network Bni: il marketing del passaparola

Fare business condividendo la prima colazione attraverso il marketing del passaparola. È l’obiettivo del nuovo capitolo Bni (Business network international) lanciato ieri al Lido di Chiavari. Bni Queen Elizabeth è l’ottavo capitolo nella region Genova-Alessandria, e primo nel Tigullio.

Venti imprenditori e professionisti alla partenza daranno vita a quello che viene chiamato “Givers
Gain”, cioè dare per ricevere. La mission di Bni è aiutare i membri ad aumentare il proprio business tramite un programma basato sul passaparola strutturato, positivo e professionale che permetta loro di sviluppare relazioni significative e a lungo termine con imprenditori e professionisti.

In pratica si condividono idee, contatti, network, e, cosa più importante, referenze di business.
Un centinaio di ospiti per il battesimo tenuto dal director Andrea Firrisi e l’area director Gianluca Marconi.

Bni nasce nel 1985 negli Stati Uniti grazie a Ivan Misner, e da allora è sempre cresciuta fino a superare i 200.000 membri nel mondo, in Italia sfiora i 5000 membri e l’anno scorso sono girati affari per 60 milioni di euro.

L’impegno è quello di affrontare una levataccia, le riunioni si svolgono dalle 7.30 alle 9 con cadenza settimanale, ma il premio è un aumento del fatturato, assicurano i membri.
«Ormai anche nella nostra region veleggiamo verso quota 200 – dichiara Marconi – anche se
l’obiettivo è arrivare a 500 entro fine 2017. Ci sono già otto gruppi, due gruppi in formazione a cui se ne aggiungeranno altri due in settembre».

I membri fondatori del capitolo (così si chiamano i gruppi di Bni) sono: Cecile Solari (dentista), Fabrizia Aulisi (life coach), Giorgio Loero (consulente del lavoro), Francesco Tassisto (consulenza ambientale), Daniele Parizzi (giardiniere), Roberta Demartini (penalista), Claudio Pizzinat (antiquario), Michele Nannei (avvocato di diritto societario), Margherita Levoni (restauratrice), Federico Macellari, (civilista), Federica Macellari ( geometra), Maria Olga Garibaldi (catering), Elisa de Pari (agente di viaggio), Marino Garibaldi (consulente finanziario), Claudio Randazzo (amministratore di condominio), Sergio Solari (assicuratore), Stefano Radice (ingegnere), Alessandro Gardella (informatico) Elisa Pilotti (musicista), Sergio Pomeranz (fisioterapista).

[envira-gallery id=”36272″]

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here