Secondo sciopero regionale della durata di 24 ore per il trasporto pubblico locale in programma martedì 26 luglio.

Il personale si asterrà dalle prestazione lavorative con le seguenti modalità:

Amt (Genova): tutto il personale da inizio servizio alle ore 5.30. Dalle 9.30 alle 17. Dalle 21 a fine servizio.
Personale su turno intermedio: tutto il turno. Personale esentato: come da accordi aziendali vigenti.

Ferrovia Genova-Casella: tutto il personale da inizio servizio alle 6.30. Dalle 9.30 alle 17.30. Dalle 20.30 a fine servizio. Personale su turno intermedio: tutto il turno. Personale esentato: come da accordi aziendali vigenti.

Atp Esercizio: tutto il personale da inizio servizio alle 6. Dalle 9 alle 17. Dalle 20 a fine servizio. Personale addetto alla biglietteria: dalle 9 alle 16.30. Personale su turno intermedio: tutto il turno. Personale esentato: come da accordi aziendali vigenti.

Tpl Linea (Savona): tutto il personale da inizio servizio alle 5. Dalle 8.30 alle 17.30. Dalle 20 a fine servizio. Personale su turno intermedio: tutto il turno. Personale esentato: come da accordi aziendali vigenti.

Rt (Imperia): tutto il personale dalle 8.30 alle 17.30. Dalle 20.30 a fine servizio. Personale su turno intermedio: tutto il turno. Personale esentato: come da accordi aziendali vigenti.

Atc Esercizio (La Spezia): tutto il personale da inizio servizio alle 6. Dalle 9 alle 17. Dalle 20 a fine servizio. Personale su turno intermedio: tutto il turno. Personale esentato: come da accordi aziendali vigenti.

Seal (La Spezia): tutto il personale da inizio servizio alle 6. Dalle 9 alle 17. Dalle 20 a fine servizio. Personale esentato: come da accordi aziendali vigenti.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.