La guida dei Locali storici d’Italia arriva all’età della maturità: sono 40 edizioni con quella appena pubblicata. Delle 240 storie di alberghi, ristoranti, pasticcerie, confetterie, grapperie e caffè letterari che hanno fatto la storia del Paese, ben 27 sono liguri.

Quest’anno focus sulle donne che hanno animato quei locali, c’è anche Fiammetta Gemmi della Pasticceria Gemmi di Sarzana, creatrice del concorso lirico internazionale “Spiros Argiris”.

Edita dall’Associazione Locali storici d’Italia, libero sodalizio culturale nato nel 1976 e presieduto da quest’anno da Pietro Romanengo di Genova, la guida – 240 locali e 327 pagine bilingue italiano-inglese – è illustrata al tratto dal pittore Gianni Renna, come usava nelle guide ottocentesche, e diretta da Claudio Guagnini. Viene distribuita gratuitamente dall’Associazione a chi ne fa richiesta, con il solo contributo delle spese di spedizione, ed è disponibile nei locali associati.

L’Associazione Locali storici d’Italia è un sodalizio culturale senza scopo di lucro con il patrocinio del ministero per i Beni e le attività culturali che, da 40 anni, promuove la valorizzazione e la tutela degli antichi locali che hanno almeno 70 anni di vita e acquisito fama e rinomanza storica attraverso avvenimenti e soste di personaggi celebri. I Locali storici d’Italia sono agli indirizzi localistorici.it, localistorici.com, localistorici.eu, historicalplaces.com.

Sul sito i “liguri” sono questi: Caffè pasticceria Balzola (Alassio, 1902); Gran caffè Defilla (Chiavari, 1914); Antica Osteria Luchin (Chiavari, 1907); Antica Osteria Del Bai (Genova, 1799); Hotel Bristol Palace (Genova, 1904); Trattoria detta del Bruxaboschi (Genova, 1862); Caffé pasticceria Mangini (Genova, 1876); Pasticceria Liquoreria Marescotti Cavo (Genova, 1750); Confetteria Romanengo Pietro fu Stefano (Genova, 1780); Caffè pasticceria Piccardo (Imperia-Oneglia, 1905); Pasticceria Svizzera Vital Gaspero (Genova, 1910); Ristorante Zeffirino (Genova, 1939); Caffè ristorante bar Excelsior (Portofino, 1924); Hotel Splendido (Portofino, 1901); Ristorante Lo Stella (Portofino, 1850); Excelsior Palace Hotel (Rapallo, 1901); Hotel Riviera (Rapallo, 1905); Ristorante Manuelina (Recco, 1885); Ristorante da Ö Vittorio (Recco, 1895); Royal Hotel (Sanremo, 1872); Hotel Imperiale Palace (Santa Margherita Ligure, 1889); Grand Hotel Miramare (Santa Margherita Ligure, 1903); Pasticceria Gemmi il Loggiato (Sarzana, 1840); Pasticcerie Rossignotti (Sestri Levante, 1840).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.