Tre cordate avrebbero presentato ai commissari straordinari dell’Ilva le offerta vincolanti per partecipare alla gara per l’acquisizione o l’affitto del gruppo siderurgico  in amministrazione straordinaria.

I termini per la presentazione delle offerte sono scaduti oggi alle 12.

Le cordate sarebbero la newco Acciai Italia, in cui sono presenti Arvedi, Cassa Depositi e prestiti e Delfin, finanziaria della famiglia Delvecchio, la joint venture ArcelorMittal-Marcegaglia e un terzo soggetto di cui al momento non si conosce l’identità.

Acciai Italia punterebbe a controllare il gruppo siderurgico al 70% lasciando, in caso di accordo il 30% ai turchi di Erdemir che scioglieranno la  riserva a novembre. Il finanziamento del progetto prevede l’emissione di un bond a cui saranno invitate a partecipare le banche creditrici dell’Ilva.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.