Genova, non cambia l’ordinanza antimovida

Genova, non cambia l’ordinanza antimovida

L’ordinanza sul centro storico di Genova resta invariata. Si conclude così l’incontro svoltosi questa mattina tra sindaco, presidente del municipio Centro Est e i rappresentanti dei comitati dei residenti del centro storico, ricevuti a Palazzo Tursi proprio per chiedere di non modificare il testo attualmente in vigore (a differenza di quanto invece vorrebbero i commercianti locali, che sono partiti con una raccolta firme per il ricorso al Tar) e di promuovere inoltre un “intervento coordinato e continuativo delle forze dell’ordine”.

Secondo Doria, l’ordinanza di Genova rappresenta “un’esperienza significativa da monitorare con attenzione” e il monitoraggio, la valutazione dei risultati, l’eventualità di miglioramenti all’ordinanza devono essere condivisi da tutti i soggetti coinvolti, a partire dagli abitanti. Il sindaco, insieme al presidente del municipio, ha inoltre ricordato che l’ordinanza è stata preceduta da un vasto confronto con tutti i soggetti, abitanti e operatori commerciali.

L’amministrazione comunale intende quindi tenere aperto il dialogo, con tutte le parti, per seguire il percorso di applicazione dell’ordinanza.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here