Sciopero immediato alla Ericsson di Genova. In mattinata è arrivata la notizia che l’azienda non intende presentarsi al tavolo convocato domani presso il ministero dello Sviluppo Economico. Fabio Allegretti, segretario generale della Slc Cgil di Genova, lo definisce «un atteggiamento inaccettabile, non solo nei confronti dei dipendenti e delle proprie organizzazioni di rappresentanza, ma anche nei confronti delle istituzioni e della città verso le quali Ericsson è totalmente irrispettosa».

Allegretti chiede alle istituzioni locali di attivarsi subito per trovare una soluzione che riapra un tavolo di trattativa. Intanto questa mattina agli Erzelli è stato deciso lo sciopero immediato (che sarà replicato domani) durante il quale è stato chiesto un incontro con la prefettura di Genova.

L’appuntamento è fissato per le 9 in largo Pertini.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.