In dirittura d’arrivo nel porto di Alassio gli scalandroni e il trampolino per tuffi, due opere previste dall’amministrazione comunale per il miglioramento del pontile Bestoso.

Lo annuncia il sindaco Enzo Canepa.

L’intervento per gli scalandroni consentirà di poter attraccare con yacht e tender e traghetti, offrendo al territorio ulteriori possibilità di turismo di qualità, il trampolino permetterà invece a chiunque di potersi tuffare dal molo, a contrasto del fenomeno dei tuffi abusivi che, nel tempo, hanno causato ingenti danni alla struttura.

Il trampolino sarà aperto secondo un orario prestabilito, al mattino e al pomeriggio, con l’assistenza ai bagnanti. Sarà posizionata un’altra scala per evitare ulteriori danneggiamenti alle ringhiere. Proprio a tutela e salvaguardia delle strutture è previsto un monitoraggio continuo attraverso le telecamere.

«È doveroso – dice Canepa – un ringraziamento dell’amministrazione alla Marina di Alassio per il supporto e la preziosa collaborazione nel raggiungimento di questo obiettivo».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.