Non solo promozione per far venire il turista in Liguria, ma un servizio che consenta a chi è sul territorio di avere tutte le informazioni utili sullo smartphone grazie alla geolocalizzazione del gps. Marco Bucci, amministratore unico di Liguria Digitale, ha annunciato durante la conferenza di apertura della Genova Smart Week, una novità che sarà presto messa in atto dalla Regione Liguria, che – tra l’altro – sta per lanciare altri nuovi siti più “emozionali” e meno istituzionali. A supporto di tutto ciò l’incremento dell’infrastruttura che consente di collegarsi via wi-fi sul territorio: «A Genova oltre un milione e mezzo di utenti hanno usato le 30 postazioni disponibili, inoltre in Liguria sono 150 le località dove il servizio è gratuito e accessibile con una sola registrazione».

Anche per il turismo l’utilizzo dei big data sarà in primo piano: «Serviranno sicuramente per una migliore programmazione delle politiche regionali. Quello che però è importante è anche il fare squadra, perché altrimenti gli altri ci sorpassano, mentre la Liguria ha le carte in regola per diventare il posto più bello del mondo, attrattivo a 360 gradi».

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.