Cecilia Eckelmann-Battistello, presidente del Gruppo Contship Italia, esprime dolore e costernazione per la morte improvvisa di Marco Simonetti, vicepresidente di Contship Italia.

«La morte di Marco Simonetti – dichiara Battistello – ha sconvolto la vita della nostra azienda, di tutti noi. Nella vita ci sono momenti dove cerchiamo le parole, ma le parole che cerchiamo a volte non ci sono. Lavoro in Contship da 43 anni, Contship è la mia Famiglia, le persone che lavorano in Contship sono i miei Famigliari. Marco era uno dei miei più fedeli e dedicati manager dell’Azienda da oltre 20 anni».

«Ho voluto molto bene a Marco – si legge nel comunicato – tanto, tantissimo. Marco aveva questo immenso amore e passione per la città di La Spezia; amore e passione che ci ha trasmesso e che ha portato La Spezia, da piccola città di periferia, ad essere un centro internazionale nel mondo dei trasporti marittimi. Di questo noi ne faremo tesoro e continueremo il suo lavoro. In questo momento, il nostro pensiero, il nostro cuore è con la Famiglia di Marco, con la moglie Stefania, il figlio Andrea, la figlia Elisa e tutti i suoi cari.Sono anche sicura che Marco, da noi tutti, si aspetterebbe il massimo impegno per l’Azienda. Quell’Azienda che lui ha tanto amato e che sognava di far diventare immensa, al di la’ degli spazi limitati con cui viviamo da sempre. A nome di tutti i colleghi del Gruppo Contship Italia – conclude la nota stampa – di Thomas. H. Eckelmann, Tom H. Eckelmann, Katja G. Eckelmann esprimo le nostre più sentite condoglianze a tutta la Famiglia di Marco Simonetti».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.