Domenica 17 aprile anche gli elettori genovesi sono chiamati a votare per il referendum popolare sull’abrogazione della norma relativa alla durata delle concessioni già rilasciate per trivellazioni marine entro 12 miglia dalla costa, fino all’esaurimento del giacimento.  Le elezioni si svolgeranno nella sola giornata di domenica, dalle 7 alle 23.

Possono votare tutti i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali, che abbiano compiuto il 18esimo anno di età alla data del 17 aprile 2016. La scheda elettorale sarà di colore giallo: si vota apponendo una croce sul “SI” o sul “NO”.

L’elettore dovrà presentarsi al proprio seggio munito della tessera elettorale e di un documento di riconoscimento. Qualora nella tessera elettorale fossero esauriti gli spazi, o in caso di smarrimento o furto,  l’elettore potrà, fin da oggi, procurarsi una nuova tessera recandosi all’Ufficio Elettorale di corso Torino, 11, che, per l’occasione, osserverà orario prolungato nei giorni di venerdì 15 e sabato 16 aprile (dalle 8.10 alle 18) e domenica 17 aprile (dalle 7 alle 23) oppure negli uffici municipali  con i seguenti orari: sabato 16 aprile dalle 8.10 alle 12.30, domenica 17 aprile dalle 7 alle 23.

Per agevolare i cittadini, il Comune di Genova ha attivato da tempo alcuni servizi rivolti, in particolare, alle fasce deboli (anziani, portatori di handicap, ecc…). Ulteriori informazioni si possono trovare sul sito del Comune.

In occasione del referendum, sono stati nominati 667 presidenti di seggio, di cui 14 per i seggi speciali; 2.053 scrutatori: si registrano 173 rinunce al 6 aprile, inferiori rispetto agli anni precedenti (nel 2011 erano 307). E ancora, 181 addetti al plesso, 74 telefonisti addetti al call center del centro prime notizie e alla digitazione dei risultati, 15 dipendenti esperti per rispondere ai quesiti posti dai seggi ai quali si aggiungono numerosi operatori di sportello per rilascio duplicati di tessere elettorali, carte di identità, ecc.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.