Il Partito Democratico ha presentato oggi la squadra che affronterà la difficile partita delle elezioni amministrative di Savona il prossimo giugno. Oltre al capitano Cristina Battaglia, uscita vincitrice dalle primarie cittadine contro il vicesindaco uscente Livio Di Tullio, ecco una lista di 13 donne e 19 uomini, di 42 anni di età media.

Due le conferme rispetto all’attuale giunta: Paolo Apicella, assessore al Traffico e allo Sviluppo economico, ed Elisa Di Padova, assessore alla Cultura e alle Politiche giovanili. Il grande assente è Franco Lirosi, assessore ai Lavori pubblici, che storicamente è una miniera di voti per il centro sinistra.

Per lui però, dopo due mandati, le porte si sono chiuse. «Ritengo indispensabile il ricambio e il rinnovamento anche in politica. Penso anche che Lirosi, come presidente dell’assemblea cittadina del Partito democratico, dovrebbe essere il primo ad applicare quanto previsto dallo statuto del suo e del mio partito», dice Battaglia.

Ecco tutti i nomi: Barbara Pasquali, Luca Burlando, Paolo Apicella, Eleonora Arboscello, Alessio Artico, Ruggiero Basso, Matilde Berio Berruti, Livio Bracco, Andrea Bruzzone, Roberta Canepa, Piero Carella, Anna Maria Caviglia, Margherita Coppo, Vito D’Ambrosio, Elisa Di Padova, Alessandra Dondero, Piero Fresco, Alessandra Gemelli, Marisa Ghersi, Giancarlo Giove, Federico Larosa, Pietro Li Calzi, Gianni Maida, Massimo Marabotto, Gianna Maurone, Alessandro Oderda, Francesca Parodi, Matteo Polletti, Fabrizio Rossello, Lidia Tessitore, Massimiliano Vaccaro, e Ahmad Zarar Zahood.

Già annunciato il calendario per l’arrivo a Savona delle alte cariche dei partiti, per sostenere i loro rispettivi candidati. Domani alle 17.30 si terrà l’incontro con Roberta Pinotti, ministro della Difesa, in occasione dell’apertura della campagna elettorale di Cristina Battaglia. Matteo Salvini dovrebbe invece sbarcare a Savona due volte, il 12 e il 27 maggio, per promuovere Ilaria Caprioglio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.