Sono circa 200 i lavoratori metalmeccanici scesi in piazza oggi a Genova per manifestare contro le proposte avanzate da Federmeccanica e Assital al tavolo nazionale dove, da oltre sei mesi, si discute del rinnovo contratto di categoria. Si sono ritrovati alle 9 nei giardini di fronte alla stazione di Brignole.

Il corteo, organizzato nell’ambito delle quattro ore di sciopero indetto a livello nazionale dei sindacati di categoria, Fiom, Fim e Uilm, è partito questa mattina alle 9,15  da viale Caviglia, spostandosi nel perimetro intorno a piazza della Vittoria per raggiungere poi la sede di Confindustria in via San Vincenzo. La trattativa per il rinnovo del contratto coinvolge quasi 40 mila lavoratori in Liguria. La concentrazione maggiore in provincia di Genova e La Spezia.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.