La Borsa di Milano chiude in leggero calo, l’indice Ftse Mib cede lo 0,23%, Ftse Italia All-Share lo 0,3%.

In attesa della riunione della Bce di giovedì, sui mercati tornano a pesare i timori per l’economia cinese e il nuovo calo del prezzo del petrolio, e spingono al ribasso.

A Piazza Affari, Saipem registra un ribasso del 14,77% a 0,362 euro, dopo la cessione di parte delle azioni dell’inoptato da parte delle banche del consorzio di garanzia per l’aumento di capitale.Alla vigilia le banche hanno venduto a un prezzo di 0,39 euro.

In calo deciso Fca (-4,45%). Bene Unicredit (+0,84%), Intesa Sanpaolo, (+0,89%), Luxottica (+3,17%) e Buzzi (+3,14%).

In Europa, Londra chiude con -0,92%, Parigi -0,86%, Francoforte e ha concluso le contrattazioni con l’indice Dax in ribasso dello 0,88% a 9.692 punti. Deutsche Post ha annunciato un programma di buyback azionario da 1 miliardo di euro entro il 2017. Il programma, che partirà a marzo del 2016, durerà un anno.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.