Savona prova una strada inedita per promuoversi fuori dai confini della Regione. L’Unione albergatori ha stretto un accordo con NordiConad, per dare vita a un curioso progetto di marketing incrociato.

Si partirà dall’ipermercato Conad di Torino, i cui clienti riceveranno buoni sconti da spendere nelle strutture ricettive della Riviera. Chi verrà in possesso del coupon lo potrò utilizzare sul sito inriviera.info, creato appositamente, e riservare una stanza con il 10% di sconto, senza dover passare attraverso i grandi portali di prenotazione online.

«Sono già 80 le strutture alberghiere che hanno aderito all’iniziativa – dice Carlo Scrivano, direttore provinciale dell’Unione albergatori – sia della costa sia dell’entroterra».

«Il test di questo progetto di co-marketing durerà due mesi, dal 15 marzo al 15 maggio – spiega Angelo Berlangieri, presidente dell’associazione – se andrà bene, sarà ampliato in numerosi altri punti vendita Conad del Nord Italia, con la possibilità eventuale di estenderlo anche all’estero. È un’occasione di promozione per le strutture ricettive, ma anche per l’intero territorio».

«L’ipermercato Conad di Torino consente, da solo, di raggiungere circa 10 mila clienti – commenta Giorgio Rocca, direttore di Nordiconad – tra Piemonte e Valle d’Aosta i punti vendita sono circa 60. Se questo primo test funzionasse, si può ampliare il progetto a 250 mila potenziali clienti. Il sistema del “Buono sconto” ultimamente ha sempre registrato effetti immediati».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.