Dal 6 all’8 aprile, a Marina di Carrra, con Yare (Yachting aftersales & refit experience) sono in programma giorni di business, incontri e confronti per l’industria degli superyacht: parteciperanno comandanti internazionali e il meglio delle aziende italiane ed estere del comparto. L’evento si terrà in concomitanza con la 14a edizione di Seatec (rassegna internazionale di tecnologia, subfornitura e design per imbarcazioni, yacht e navi) e la 8a di Compotec (rassegna internazionale compositi e tecnologie correlate).

Nell’ambito di Yare si svolgeranno il convegno Superyacht Captains’ Forum (forum internazionale sullo stato dell’industria nautica mondiale e workshop tematici) organizzato dal media partner internazionale The Superyacht Group e gli incontri B2C- Meet the captain, format di incontri faccia a faccia tra aziende e singoli comandanti, all’interno della Yare captains’ lounge dove si terranno anche seminari, showcooking ed eventi a tema.
Oltre a questi appuntamenti con base a Marina di Carrara – occasioni di confronto, rete e relazioni – Yare mantiene i suoi elementi distintivi di evento di distretto e di marketing territoriale offrendo l’opportunità ai comandanti ospiti e alle imprese di partecipare a un programma con appuntamenti, visite e attività sociali conviviali che coinvolgono il distretto produttivo e la città di Viareggio e altri comuni della Versilia come Pietrasanta e Forte dei Marmi.

Nel corso della scorsa edizione sono stati presenti 110 comandanti internazionali provenienti da Regno Unito, Ucraina, Turchia, Sud Africa, Spagna, Russia, Romania, Nuova Zelanda, Libano, Grecia e, naturalmente, Italia. Una delegazione rappresentativa anche di una crescente partecipazione di imbarcazioni dai 40 ai 60mt.

Per quanto riguarda le 120 imprese che hanno partecipato nel 2015, la presenza estera (Principato di Monaco, Francia, Malta, Croazia, Montenegro, Corsica, Spagna, Svizzera, Regno Unito, Germania, Belgio, Stati Uniti e Finlandia) si è attestata intorno al 50%: cantieri del nord Europa, porti e marine del Mediterraneo, alle aziende fornitrici di impianti di illuminazione, elettronica, falegnameria, società di yacht management e crew management, studi legali, assicurazioni, registri navali. Con un altrettanto qualificata presenza di imprese nazionali (Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lazio, Umbria, Campania, Sardegna e Sicilia) e dei distretti di Viareggio, Pisa, Marina di Carrara, agenzie marittime, fornitori di servizi e del refitting. Circa 800 incontri B2C sviluppati nel corso della passata edizione.
Yare è organizzata e promossa da Navigo, centro innovazione e sviluppo della nautica e dal polo Penta, che riuniscono insieme oltre 450 imprese nautiche associate fra cui i principali cantieri produttori dell’area, importanti fornitori, yacht manager, imprese di servizio a terra e in banchina, porti e le principali associazioni di categoria. Con il supporto decisivo di Carrarafiere e del Comitato promotore composto da Comune di Viareggio,Toscana promozione, Provincia di Lucca, Camera di Commercio di Lucca, Lucca Promos, Assindustria Lucca, CNA e Confartigianato.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.