Si è svolto questa mattina, alla Spezia, lo sciopero di due ore (dalle 8 alle 10) dei lavoratori della Oto Melara. La manifestazione, con presidio davanti all’azienda che ha causato il blocco del traffico, è stata indetta dai sindacati metalmeccanici Cgil, Cisl e Uil contro la rimodulazione dei contratti dopo l’accorpamento con Finmeccanica.

Il timore dei lavoratori riguarda il ridimensionamento dei benefit, delle trasferte e dei contributi per gli asili. Ma soprattutto, il rischio esuberi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.