Da lunedì 8 a venerdì 12 febbraio l’atrio di palazzo Tursi a Genova ospiterà la mostra di elaborati del progetto “Europa all’opera”, promosso dal centro d’informazione “Europa Direct“ del Comune di Genova in preparazione alla Festa dell’Europa del prossimo 9 maggio.

Le opere, realizzate da studenti del liceo artistico Klee-Barabino, del liceo d’istruzione superiore Duchessa di Galliera e del liceo artistico statale “Luzzati” di Chiavari, sono bozzetti preparatori alla realizzazione di dieci fondali (di dimensione 6 x 3 metri) che verranno utilizzati durante le dirette streaming della web tv del teatro Carlo Felice, unico esempio in Europa di teatro che trasmette gratuitamente tutti gli spettacoli della stagione.

I temi del progetto sono la musica, il teatro e l’opera visti in rapporto con l’Europa. Sarà possibile votare le opere preferite sia durante la mostra, sia su Facebook, alla pagina evento del progetto “Europa all’opera”. Tra tutti i bozzetti partecipanti verranno scelti quattro vincitori, che avranno in premio un viaggio a Strasburgo.

I fondali, realizzati dagli studenti grazie al contributo del colorificio Boero, saranno presentati martedì 9 febbraio al teatro Carlo Felice, nel corso di una giornata dedicata agli eventi della Festa dell’Europa 2016 e coordinata dal Centro Europe Direct del Comune di Genova, che fa parte della rete di 500 centri d’informazione Europe Direct (Edic) e promuove la conoscenza delle tematiche europee tra i cittadini, in collaborazione con le scuole del territorio. Il Centro ha sede nel palazzo Ducale ed è tra i principali strumenti utilizzati dall’Unione Europea per fornire informazioni ai cittadini sulle tematiche comunitarie e promuovere una cittadinanza attiva a livello regionale e locale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.