Convenzione tra Camera di Commercio, Comune della Spezia e Confidi. Questa mattina l’assessore comunale alle Politiche di bilancio Alessandro Pollio, il presidente della Camera di Commercio Gianfranco Bianchi e Mauro Strata di Confart Liguria hanno presentato e sottoscritto una convenzione tra Camera di Commercio, Comune della Spezia e Confidi finalizzata a istituire uno strumento per facilitare l’accesso a operazioni di finanziamento delle piccole e medie imprese aventi sede operativa nelle aree di piazza Verdi, piazza Europa e zone limitrofe.

Il Comune ha attuato una serie di misure fiscali nei confronti di aziende che hanno sede in prossimità di cantieri i cui lavori hanno una durata superiore ai 6 mesi. Le misure varate sono l’esenzione e la sospensione Cosap. Entrambe le misure sono state recepite nel nuovo regolamento approvato il 18/12/2015 dal consiglio comunale.

Grazie all’intervento dei Confidi convenzionati, le imprese potranno ottenere dalle banche finanziamenti in ogni forma tecnica che apporteranno la liquidità necessaria a sopperire alla possibile temporanea riduzione dei volumi di attività per un massimo di 20 mila euro.

La misura oggi trova attuazione e applicazione nei confronti di imprese che insistono nell’area dei cantieri di piazza Verdi e Piazza Europa ma in futuro potrà essere estesa a tutte le imprese interessate da cantieri di lunga durata.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.