Un incontro tra Provincia e Comune di Imperia e i lavoratori Amat. Secondo quanto annunciato dal sindaco Carlo Capacci, è in programma al più presto per poter dare risposte ai dubbi dei dipendenti di Amat e Laboratori Iren Acqua Gas che hanno inviato al sindaco una lunga lettera relativa ai timori per il subentro di Rivieracqua nella gestione del servizio idrico integrato della provincia di Imperia.

«I dipendenti di queste due società chiedono sicurezze per la salvaguardia dei posti di lavoro e per il loro futuro – dice Capacci – Sono preoccupazioni a cui è doveroso dare risposte chiare e rapide».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.