Arte, filosofia, scienza, pedagogia: partirà lunedì 11 gennaio, con la conferenza “Vecchie e nuove movide” (Chiesa di S. Maria di Castello, ore 17,45), la nuova stagione dei Grandi Incontri di Palazzo Ducale, un ciclo di appuntamenti durante i quali si approfondiranno testimonianze, personaggi ed esperienze.

Si proseguirà il giorno successivo, martedì 12 gennaio, con il primo incontro del ciclo “Pianeta Terra: il futuro a km 0“, a cura di Alberto Diaspro, in collaborazione con Iit, Istituto Italiano di Tecnologia: nella sala del Maggior consiglio, alle 18,15, si parlerà di “Umanoidi e robot” con Roberto Cingolani, direttore scientifico dell’Iit.

Mercoledì 13 gennaio, alle 17,45, nella sala del Maggior consiglio, si parlerà di “Icaro. Tecnica e ybris“, studiando il tema della “superbia e presunzione” (ybris, appunto) nell’ottica dei limiti della tecnica: si tratta del primo incontro del ciclo “Miti senza tempo”.

I Bronzi di Riace saranno invece al centro dell’appuntamento di giovedì 14 gennaio, alle 21 (sala del Maggior consiglio), primo del ciclo “I capolavori raccontati”, a cura di Marco Carminati.

Domenica 17 gennaio, alle 16, “Quanta fretta, dove corri? I tempi e le tappe per crescere sereni” (sala del Minor consiglio), il primo di quattro incontri curati da LaborPace a disposizione del mondo adulto che si trova a ricoprire responsabilità educative.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.