Con il bando “Cultura in rete” da 300 mila euro, Fondazione Carispezia sostiene progetti relativi a eventi e iniziative culturali realizzati nello spezzino e in Lunigiana.

Obiettivo del bando è stimolare la collaborazione tra i vari soggetti, pubblici e privati, che si occupano di progettare e realizzare eventi e iniziative culturali, riservandolo quindi a organizzazioni senza scopo di lucro attive in campo culturale oppure a Comuni sotto i 5 mila abitanti. Questi dovranno prima di tutto costruire una partnership con almeno un altro soggetto che comparteciperà all’ideazione e alla realizzazione del progetto.

I progetti dovranno riguardare eventi e iniziative culturali negli ambiti del teatro, musica e danza, nella formazione e nelle arti visive. Si tratta delle stesse macro-aree di intervento individuate nel Protocollo d’intesa sottoscritto con il Comune della Spezia per la realizzazione di un “Tavolo della Cultura”.

I progetti dovranno avere un costo massimo di 50 mila euro e prevedere un cofinanziamento da parte dell’ente responsabile o dai partner della rete in una misura non inferiore al 30% dell’importo complessivo del progetto. Il bando scade il 18 marzo 2016.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.