Ansaldo Sts conquista un’altra commessa in Usa, pochi giorni dopo quella da 338 milioni di dollari, siglata il 22 dicembre scorso. Il 31 dicembre la società si è aggiudicata un contratto del valore di 31,5 milioni di dollari per la progettazione, fornitura, collaudo e consegna di un sistema di Signaling and Train Control (S&TC) per l’estensione occidentale (West Side Extension) della metropolitana della Los Angeles County Metropolitan Transportation Authority (Autorità per il trasporto metropolitano della contea di Los Angeles, Lacmta).

L’estensione sarà lunga circa 3,9 miglia, dall’attuale capolinea di Wilshire/Western Station fino alla nuova stazione Wilshire/La Cienega e comprenderà complessivamente 3 nuove stazioni.

Il nuovo sistema sarà progettato per assicurare una movimentazione dei treni sicura ed efficiente lungo la linea principale delle estensioni e sui binari di gestione della via (interlocking). Tale sistema rispetterà i requisiti tramite l’implementazione di funzioni Automatic Train Protection (Protezione ferroviaria automatica, Atp) e tramite il supporto di funzioni Automatic Train Operation (Funzionamento ferroviario automatico, Ato) e Automatic Train Supervision (Controllo ferroviario automatico, Ats). Il nuovo sistema impiegherà altresì Train-To Wayside Communications (Comunicazioni treno-linea ferroviaria, Twc).

Il 22 dicembre scorso l’azienda italiana si era aggiudicata negli Usa un contratto del valore di 338 milioni di dollari con la Massachusetts Bay Transportation Authority (Autorità per il Trasporto della Baia del Massachusetts, Mbta) per fornire un sistema completo di Positive Train Control (Monitoraggio attivo treni, Ptc) su tutta la loro rete ferroviaria, pendolare e no.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.