Sono i quattro progetti presentati nel corso dell’evento finale di “Young talents for growth (Giovani talenti per la crescita)”: un braccialetto che consente di reperire dati fondamentali su una persona incosciente o in stato confusionale a causa di malattie come l’Alzheimer, un portale per il turismo in lingua tedesca over 65, un mercato di notte che propone a prezzi convenienti l’invenduto della giornata e un sistema web di gestione degli scarti di produzione industriale.

Il 9 dicembre al Palazzo della Borsa di Genova, l’evento finale di un percorso di 6 mesi promosso dalla sede genovese di EY, un network mondiale di servizi professionali di revisione e organizzazione contabile, fiscalità, transaction e advisory, in collaborazione con Confindustria Genova. Hanno partecipato 40 giovani risorse di aziende liguri che hanno imparato a lavorare insieme e a realizzare un business plan di un’idea che potrebbe essere poi sviluppata realmente proprio dalle loro imprese di appartenenza. Innovazione 1 e 2, sostenibilità e internazionalizzazione gli ambiti in cui hanno lavorato i gruppi.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.